Didattica in spazi sostenibili: scuole innovative per un'ecologia del futuro - CONVEGNO

Un convegno ANAB a Udine sulla progettazione sostenibile degli spazi didattici.


...Continua a leggere

Nuovo CD ANAB 2018-2022

E' al lavoro il nuovo CD ANAB


...Continua a leggere

COMUNICATO ANAB 15/8/2018

ANAB esprime cordoglio per le vittime di Genova


...Continua a leggere
venerdì, 20 giugno 2014

Architettura naturale e verde pensile per gli edifici e le città ecologiche del futuro

Per una rivoluzione verde nelle città - convegno nazionale sul verde pensile organizzato da ANAB

Architettura naturale e verde pensile per gli edifici e le città ecologiche del futuro

Roma, 27 giugno 2014 Ore 10.00

Aula Adalberto Libera , Dip. Architettura Università Roma Tre - Largo Giovanni Battista Marzi, 10 (Ex Mattatoio) Ingresso Ponte Testaccio

Convegno verde pensile 27 giugno 2014 - Programma definitivo

Convegno ANAB Verde Pensile 27 giugno 2014 Roma - Comunicato Stampa 21/6/14

Convegno ANAB Verde Pensile 27 giugno 2014 Roma - Comunicato Stampa 1/7/14

Mappa convegno ANAB verde pensile 2014

Viste dell'Aula Adalberto Libera Facoltà di Architettura Roma 3

Il verde pensile è una tecnica costruttiva che consente di integrare porzioni di aree verdi negli edifici. A Roma, il 27 giugno 2014, ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica) riunisce attorno ad un tavolo di confronto alcuni fra i più importanti soggetti che si occupano di questo tema: dal Ministero dell'Ambiente ad AIVEP (Associazione Italiana Verde Pensile), dai Consigli Nazionali dei tre Ordini Professionali di progettisti laureati (Architetti, Ingegneri, Dottori Agronomi e Forestali), dall'INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) ai Medici per l'Ambiente. Ma sono anche presenti le Università italiane (il Politecnico di Milano e le Facoltà di Agraria di Catania e di Pisa).

Si tratta di un tema complesso, che coinvolge aspetti ingegneristici (statica delle strutture, impermeabilizzazione, drenaggi), agronomici (composizione dei substrati, scelta delle piante, tecniche di gestione irrigua), ma anche ambientali, architettonici, paesaggistici e urbanistici.

E' anche una delle soluzioni utilizzate per migliorare l'inserimento ambientale dei fabbricati con le tecniche dell'"architettura naturale", il modello costruttivo proposto da ANAB, associazione che da 25 anni opera per diffondere le tecniche del costruire sostenibile.

Ma il confronto non è solo tecnico, è anche aperto alla visione di tutti coloro che vorrebbero vivere in città più verdi, meno inquinate, in grado di fornire un livello di qualità della vita migliore. Più verde nelle aree urbane è anche l'obiettivo perseguito dalla L. 10/2013, una norma che indirizza le amministrazioni comunali verso lo sviluppo delle aree verdi. Sinora questa legge, ancora "giovane", non ha prodotto effetti di grande portata, ma è importante che - in linea con la crescente sensibilità ambientale diffusa - cresca anche la consapevolezza sul ruolo del verde nei nostri ambienti urbani deve aumentare. E' quello che è successo in alcune grandi capitali del mondo, come Londra, Copenhagen, Vancouver, S. Francisco, Tokio, dove l'uso del verde pensile si è diffuso e sta crescendo in modo significativo.

Il convegno, perciò, fornirà un quadro d'insieme sul verde pensile e soprattutto sul ruolo del verde nell'Architettura del Nuovo Millennio, che nei prossimi decenni porterà gli edifici, le città e tutte le aree trasformate dall'uomo verso una dimensione di sostenibilità e una migliore relazione con l'ambiente che i due secoli di civilità industriale hanno fortemente compromesso, attraverso una "rivoluzione verde" a cui tutti dobbiamo fornire un piccolo contributo.

 

Contatti stampa: 

Dott. Paolo Callioni - Responsabile Comunicazione ANAB comunicazione@anab.it 347-3408469

Arch. Antonio Glielmi - Delegato ANAB Lazio 380-5091566

 

Evento realizzato in collaborazione con:

 

 

 

ANAB architettura naturale
Associazione Nazionale Architettura Bioecologica

ANAB

25mo ANAB

 

Via Cipro, 30 25124 Brescia  
tel.   fax 030 2420773
www.anab.it –  info@anab.it

 

Le informazioni contenute in questo messaggio sono strettamente riservate e sono esclusivamente indirizzate al destinatario indicato (oppure alla persona responsabile di rimetterlo al destinatario), tenendo presente che qualsiasi uso, riproduzione o divulgazione di questo messaggio è vietata.
Nel caso in cui aveste ricevuto questa mail per errore, vogliate avvertire il mittente al più presto a mezzo posta elettronica e subito dopo distruggerla.
In ottemperanza alla Legge 675/96 e successive modifiche  sulla tutela dei dati personali, ed al nuovo Codice in materia di protezione dei dati personali, dlgs 30/06/2003, n.196 in vigore dal 01/01/2004 e successive modifiche, I Vs. dati  sono trattati nel pieno rispetto delle normative sulla Privacy. Potete comunque richiederci  qualsiasi informazione relativa al loro trattamento
Per non ricevere più email da questo indirizzo, modificare l'opzione del proprio profilo personale accedendo da www.anab.it/socio/ deselezionando il flag "Spunta se vuoi ricevere newsletter e comunicazioni" oppure scrivere una email con oggetto "NO NEWS" a soci@anab.it

 

 

 

Partner ANAB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

SEDE LEGALE via Cipro 30 25124 Brescia - Italia - Contatti: tel. 06 51604667 - fax 06 51882448
PARTITA IVA / CODICE FISCALE 02392730160 - IBAN: IT 40 W 02008 11220 000100461946
    Sponsor